AI DOMICILIARI PER DROGA, EVADE

G.R., 48enne di Serrone, era stato arrestato per delle piante di marjiuana in caso e possesso di altra droga. L'uomo fuggito nella notte da casa ma stato sorpreso dai carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri a Paliano, i militari della locale Stazione, nel corso di mirata attività info-investigativa finalizzata a prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato G.R., 48enne domiciliato a Serrone. I militari operanti a seguito di perquisizione presso il domicilio del predetto rinvenivano una coltivazione di 13 piante di “marjuana” dal peso complessivo di 400 grammi, ulteriori 154 grammi della stessa sostanza, 0,5 grammi di hascisc, nonché materiali per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari. Alle ore 01,30 circa odierne gli stessi militari, hanno nuovamente arrestato l’uomo per il reato di “evasione”, poiché nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, è stato intercettato alla guida di un’autovettura nei pressi del centro di Serrone. L’arrestato pertanto è stato trasferito presso le camere di sicurezza del Comando compagnia di Anagni in attesa di rito direttissimo.