30 KG DI POLLO DI DUBBIA PROVENIENZA

I carabinieri della locale Compagnia hanno rinvenuto i surgelati, subito distrutti, a bordo di un'autovettura condotta da un 27enne di Roma

A Cassino i militari del Norm della locale Compagnia, nell’ambito di un predisposto servizio teso alla verifica dell’osservanza delle norme per la tutela della salute, hanno rinvenuto all’interno di un’autovettura condotta da un 27enne residente a Roma, tre fusi di surgelati di carne di pollo/tacchino, del peso complessivo di 30 kg circa, che trasportava privi di certificazione di provenienza e con veicolo senza i previsti requisiti igienico-sanitario. Quanto rinvenuto è stato immediatamente distrutto da personale del servizio veterinario, settore igienico alimentare dell’Asl di Cassino, intervenuto sul posto.