PRETENDE LA VISITA, MINACCIA IL MEDICO E FINISCE IN MANETTE

Un cittadino romeno di cinquantasette anni stato arrestato per sequestro di persona e minaccia aggrvata nei confronti di un dottore dell'ospedale anagnino

Nel primo pomeriggio odierno ad Anagni, i carabinieri della locale Stazione, nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto N.I.,  57enne cittadino rumeno domiciliato nella città dei papi, poiché ritenuto responsabile di “sequestro di persona e minaccia aggravata”. Lo stesso, armato di  bisturi, dopo aver bloccato l’uscita dell’ambulatorio del locale ospedale civile minacciava il medico di turno al fine ottenere un’immediata visita medica. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.