ECONOMIA

Aumenta l'import di cereali nei primi quattro mesi del 2018
18 luglio 2018

Aumenta l'import di cereali nei primi quattro mesi del 2018

Le importazioni in Italia del settore dei cereali e semi oleosi nei primi quattro mesi del 2018 sono aumentate nelle quantita' di 421.000 tonnellate rispetto allo stesso periodo 2017 (+6,4%), mentre restano stabili nei valori (1,8 miliardi di euro). Aumenta di 239.500 tonnellate l'import di grano tenero (+256.500 t in provenienza dai paesi Ue e -17.000 t dai paesi terzi) e di 225.600 tonnellate quello di granturco (-141.600 t da ue e +367.200 dai paesi terzi). Si riducono invece gli arrivi dall'estero di grano duro di 330.000 tonnellate di cui +39.000 t dalla ue e -369.000 t dai paesi terzi". A rendere noti i dati è l'Anacer: "Le importazioni in Italia di semi e frutti oleosi sono risultate in aumento di 154.000 tonnellate (+26%) dovute soprattutto ai semi di soia (+113.000 t), mentre quelle delle farine proteiche e vegetali aumentano di 74.000 t (+8,3%) per i maggiori arrivi di farina di soia (+44.000 t) e farina di girasole (+27.600 t). Per quanto riguarda il riso, considerato nel complesso tra risone, riso semigreggio e lavorato, si registra un calo delle importazioni pari al 25% (-20.400 tonnellate).

Regione Lazio: presentati nuovi bandi per l'internazionalizzazione del sistema produttivo
15 febbraio 2017

Regione Lazio: presentati nuovi bandi per l'internazionalizzazione del sistema produttivo

1 milioni di euro destinati a piccole e medie imprese e liberi professionisti per promuovere azioni di cooperazione industriale e commerciale, iniziative promozionali e fieristiche e per fornire servizi specialistici finalizzati a favorire l’export di prodotti e servizi su mercati esteri. Possibilità di accedere a partire del 14 febbraio