Al via la costituzione del biodistretto Lago di Bolsena

Con Comuni, aziende agricole e associazioni

Al via la costituzione del biodistretto Lago di Bolsena

"Il consiglio direttivo del comitato promotore del biodistretto del lago di Bolsena, che gia' conta tra gli aderenti 19 comuni del comprensorio del lago, inclusi tutti i comuni limitrofi, si e' riunito per eleggere le cariche sociali. come presidente e' stata eletta la consigliera Paola ADAMI, dirigente scolastico presso l'istituto omnicomprensivo fratelli agosti di Bagnoregio, come vicepresidente Piero BRUNI, presidente dell'associazione lago di Bolsena, e come segretaria la consigliera Silvia NEVI, imprenditrice agricola. grazie alla disponibilita' del comune di Gradoli, la sede sociale del comitato sara' ospitata a palazzo farnese di Gradoli. il comitato scientifico del cp attualmente lavora all'elaborazione della proposta di individuazione e costituzione del biodistretto da sottoporre alla regione Lazio, per ottenerne il riconoscimento possibilmente entro l'anno in corso. al comitato promotore aderiscono oltre trenta aziende agricole biologiche o in conversione, i comuni della zona e numerose associazioni della societa' civile. il gruppo di avvio del futuro biodistretto si avvale dei contributi di enti scientifici e culturali, fra cui l’universita’ della Tuscia, il cnr, l'associazione italiana medici per l'ambiente (isde), e di un comitato scientifico che vede, ad oggi, la partecipazione di oltre venti tra agronomi, biologi, geologi, avvocati, medici, ecologi, ingegneri, fisici, archeologi, giornalisti". Ne da' notizia il sito della associazione per la tutela del lago "Bolsena lago d'europa" http://www.bolsenalagodeuropa.net/