Si sblocca il Bando Isi Inail Agricoltura 2020

Aperta la procedura: ecco le scadenze

Si sblocca il Bando Isi Inail Agricoltura 2020

Si sblocca la procedura per il Bando Isi Inail Agricoltura 2020. L’Inail ha pubblicato sul suo sito un avviso pubblico che riguarda la tabella temporale secondo la quale dovranno essere presentate le domande. In particolari sono stati individuati sei “Momenti”: il primo è la disponibilità dell’indirizzo dello sportello telematico nella funzione online ISI domanda che sarà attivo dal 14 gennaio 2021 alle 10, poi l’inizio della possibilità di registrazione (sempre 14 gennaio 2021 alle ore 10). Il 25 gennaio alle 23,59 è prevista la fine della possibilità di registrazione (ci sarà una pagina cortesia con le indicazioni sul momento successivo). Il momento 4 prenderà il via dal 28 gennaio 2021 alle 15 e prevede l’inizo dell’autenticazione e pagina di attesa. Dal 28 gennaio 2021 il momento 5 con l’inizio della fase invio della domanda e il sempre il 28 gennaio 2021 alle 16,20 il momento 6: fine della fase invio della domanda.

Il giorno in cui vengono collocati i momenti 4 , 5 e 6, con particolare riguardo alla fase conclusiva del momento 6, è considerato “data di apertura dello sportello informatico”, da cui decorrono i 14 giorni per la pubblicazione degli elenchi cronologici.

L’Avviso pubblico ha l’obiettivo di incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.