XI TROFEO DELLE REGIONI ENDURO

Domenica 13 ottobre la gara che rientra nel campionato italiano federale. Dopo dieci anni torna un trofeo che era partito proprio dalla cittą lepina

Importante appuntamento sportivo questo fine settimana nella categoria moto. Si tiene infatti l’undicesima edizione del Trofeo delle regioni Enduro, nell’ambito del campionato italiano promosso dalla federazione. Dopo dieci anni torna a Colleferro un trofeo che era partito proprio da questa città nel 2003 e che poi ha toccato, nel decennio, altre città del centro Italia. L’iniziativa, organizzata dalla federazione motociclistica con il contributo del “Moto club Colleferro Tommaso Piccirilli” presieduto da Paolo Pelacci, che ha il patrocinio dei Comuni di Colleferro, Segni, Montelanico, Gavignano e della Pro loco di Colleferro, vedrà la gara vera e propria domenica prossima 13 ottobre, ma già nei giorni precedenti per gli appassionati ci sarà modo di soddisfare le tante curiosità. Questa mattina, infatti, presso viale Europa e p.le Biagio Della Rosa vengono aperti i paddocks dei piloti, cosicché sarà possibile iniziare a conoscere i partecipanti che arrivano da varie parti d’Italia. Domani, poi, presso il Palazzetto dello sport, in mattinata (ore 9/13) e pomeriggio (ore 14,30/18), resterà aperta la segreteria di gara per le operazioni preliminari, mentre alle 11, a due passi dalla città, in località La mola, verrà aperta l’area training, dove i piloti potranno “riscaldarsi”. Sempre domani, alle ore 18,30 tutte le squadre partecipanti verranno presentate al pubblico presso il palazzetto dello sport di viale Europa. “Ringrazio la federazione italiana per avere nuovamente scelto la nostra città – dice in proposito il sindaco Mario Cacciotti – quale luogo di svolgimento di questa splendida competizione motoristica. Tutto ciò ci onora e ci gratifica, come sportivi e come cittadini, perché tutti, appassionati e non, potranno vivere, per un intero fine settimana, l’emozione di conoscere di persona e di veder sfrecciare dal vivo, nelle prove speciali cronometrate, alcuni dei piloti più forti del panorama nazionale nella disciplina Enduro”. Domenica 13 l’intera giornata sarà tutta dedicata alla gara, con partenza alle ore 8,30 e inizio delle prove speciali cronometrate, che si svolgeranno su via Carpinetana sud a ridosso del centro abitato e in località Vigne di Gorga presso il fiume Rio. Nei due ritrovi il pubblico potrà accedere gratuitamente, per seguire da vicino le emozionanti prove. La gara si chiuderà infine alle 16,30 e alle 17,30 sono previste le premiazioni presso il palazzetto dello sport.