LA TRUFFA DEI TONER

Oltre 400 cartucce false spacciate su E-bay come di qualità sequestrate dalla Guardia di finanza. Il valore complessivo della merce è stato quantificato in 40mila euro

LA TRUFFA DEI TONER
Nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla repressione della vendita di prodotti con marchi contraffatti le Fiamme gialle di Anagni hanno proceduto al sequestro di prodotti contraffatti, toner per stampanti, che venivano proposti in vendita in via telematica sul noto portale E-bay. La preliminare attività info-investigativa unitamente allo screening delle copiose segnalazioni pervenute, ha portato i militari della Brigata di Anagni ad individuare una società che tramite internet vendeva cartucce di toner di noti marchi internazionali (Hp, Canon e Samsung) contraffatti. La merce veniva pubblicizzata come originale ma l’ignaro consumatore avrebbe ricevuto materiale il cui utilizzo avrebbe potuto arrecare danno agli apparecchi informatici sui quali sarebbe stato installato. Nel corso dell’operazione sono state rinvenute e sottoposte a sequestro oltre 400 cartucce di toner per un valore commerciale di oltre 40.000 euro, tutte pronte per essere commercializzate ed il titolare della società è stato segnalato alla locale autorità giudiziaria per il reato di contraffazione di marchi o segni distintivi.