Pista ciclabile per il rilancio del Lago di Canterno

Presentato l'importante progetto

Pista ciclabile per il rilancio del Lago di Canterno

"Con la realizzazione della sentieristica circumlacuale, pedonale e ciclabile della lunghezza di 10 km, per un costo complessivo di circa 650.000 €, si valorizza non solo la riserva e l'area protetta, ma un territorio molto più vasto, che va oltre i confini della riserva. Diventerà un punto di riferimento, per le famiglie, per i ragazzi, per gli sportivi, ma soprattutto per tutti coloro che vorranno trascorrere il tempo libero immersi nel verde, per ammirare ed apprezzare le bellezze naturalistiche ed ambientali  della riserva naturale". 

Lo ha dichiarato il presidente del consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini, in occasione della presentazione del piano d'assetto e della pista circumlacuale nell'area del Lago di Canterno.

"È stato inoltre dato inizio - ha proseguito il Presidente Buschini - alla procedura per la redazione del piano di assetto della riserva. Un altro obiettivo raggiunto dal Parco degli Ausoni con l'adozione del piano di assetto che la riserva attendeva da oltre 20 anni. Si creeranno possibilità di valorizzazione delle aree all'interno della riserva con la pianificazione di tutto il territorio in quattro zone a tutela decrescente, venendo meno le norme di salvaguardia vigenti, che non consentono interventi se non di natura marginale".

"È davvero un momento di svolta per l'intera area - ha sottolineato il Presidente del Parco Bruno Marucci -. È doveroso ringraziare il presidente Mauro Buschini per la grande e consueta attenzione al nostro territorio, la consigliera Sara Battisti per il prezioso contributo e il presidente della provincia Antonio Pompeo per quello che ha fatto per la riserva naturale e per aver messo a disposizione dell'Ente il progetto dell'opera. Nei prossimi giorni con Provincia verranno fatti degli incontri per individuare il primo lotto dei lavori da mettere a bando".