CACCIA, RIDOTTO ORARIO GIORNATE PREAPERTURA E VIETATA NELLE AREE INCENDI

Regione Lazio

CACCIA, RIDOTTO ORARIO GIORNATE PREAPERTURA E VIETATA NELLE AREE INCENDI

Ridotto l'orario dell'esercizio della caccia nelle giornate di preapertura previste dal calendario venatorio della Regione Lazio. 

La chiusura anticipata alle ore 15, anziché alle ore 19,40 è stata concordata all'unanimità dalle associazioni venatorie riconosciute e dalle associazioni agricole regionali, che, in questo modo, hanno voluto accogliere le preoccupazioni espresse dal mondo ambientalista e animalista, nonché dall'Ispra, sulla situazione di prolungata eccezionalità delle condizioni atmosferiche.

Pertanto nelle due giornate di preapertura, il 2 e il 10 settembre 2017, dalle ore 5,40 alle ore 15, con esclusione delle Zone di Protezione Speciale (ZPS), la Regione Lazio consentirà la caccia alle specie cornacchia grigia, gazza, ghiandaia, merlo e tortora, escludendo invece l'esercizio venatorio alle specie colombaccio, storno, quaglia e acquatici.

La caccia, nelle giornate di preapertura, è consentita solo da appostamento fisso o temporaneo, senza l'ausilio del cane. Va ricordato inoltre che, secondo quanto prevede la legge nazionale 157/1992, l'esercizio venatorio non è consentito nelle aree percorse dal fuoco.

Rimane invariata la data di apertura generale della stagione venatoria nel Lazio prevista il prossimo 17 settembre.