ALLERTA METEO

Martedì prossimo si terrà, inoltre, una riunione di tutto l’apparato della Protezione civile comunale per mettere a punto un piano di intervento da seguire, in caso di necessità

Comune e Protezione civile sorvegliano la città di Colleferro in vista delle condizioni meteorologiche avverse, previste ancora per tutta la giornata di domani. Dopo che il Centro funzionale regionale ha emesso, infatti, nei giorni scorsi un allerta meteo, la Protezione civile si è subito attivata per monitorare il territorio e poter intervenire tempestivamente qualora si ritenesse opportuno. Vigili comunali e volontari della Protezione civile sono, dunque, in attività con un occhio ancora più attento e hanno dato la loro piena disponibilità per tutto l’arco delle 24 ore. “D’accordo con il sindaco Mario Cacciotti – spiega il consigliere Remo Paniccia, che si occupa della Protezione civile – abbiamo attivato delle squadre affinché siano pronte ad ogni evenienza. Da noi, per fortuna, non c’è il rischio di una forte criticità idrogeologica, ma come sappiamo è sempre bene essere pronti, per non perdere tempo in caso di reale bisogno. In particolare stiamo vigilando sulle zone più sensibili, che hanno avuto qualche problema in passato, quelle vicino al fiume Sacco, sulla via Casilina, e questa mattina abbiamo chiesto alle persone che abitano in quella zona di segnalarci eventuali anomalie che dovessero riscontrare”. Martedì prossimo si terrà, inoltre, una riunione di tutto l’apparato della Protezione civile comunale per mettere a punto un piano di intervento da seguire, in caso di necessità. I prossimi mesi, infatti, sono quelli che di norma si preannunciano con maggiori difficoltà per la cittadinanza, in quanto si possono verificare, più facilmente, temperature particolarmente rigide, forti piogge, gelate e persino nevicate.