1 milione di euro per rilancio di turismo ed enogastronomia

Arriva il bando della Regione Lazio

1 milione di euro per rilancio di turismo ed enogastronomia

E’ stato pubblicato l’Avviso di interventi per il rilancio del turismo del Lazio in conseguenza dei danni causati dall’emergenza Covid-19.

Si tratta di contributi, per un totale di 1 milione di euro, a supporto di attività e iniziative volte alla promozione dei territori in chiave turistica tenendo conto degli ambiti territoriali individuati nel Piano Turistico triennale 2020-2022. Un sostegno al territorio regionale per valorizzarne le eccellenze presenti nei più importanti segmenti turistici della Regione: quello culturale, artistico, archeologico, storico, naturalistico, religioso, enogastronomico e sportivo. Le proposte possono essere presentate da Associazioni, Fondazioni o altri soggetti privati, singolarmente o riuniti in A.T.I., operanti nel campo del turismo, della cultura, della promozione web, dell’enogastronomia, dello sport, del commercio e dell’ambiente del territorio della Regione Lazio.

I progetti devono prevedere, almeno per il 50% del totale del costo stimato, l’impiego di guide turistiche e accompagnatori turistici regolarmente iscritti negli appositi elenchi.

Le proposte potranno riguardare uno o più cluster già individuati dal Piano turistico triennale: turismo culturale identitario (arte, storia cultura); luoghi della memoria; turismo outdoor (cammini e itinerari, sport, natura, montagna); salute, enogastronomia e turismo rurale.

Tutte le informazioni su come accedere al Bando su www.regione.lazio.it/turismo.

 

“Il turismo è stato piegato dalla pandemia e noi vogliamo ripartire dalle enormi potenzialità della nostra Regione per rilanciarlo. Il Bando prevede un contributo complessivo di 1 milione di euro, risorse che copriranno iniziative che prevedano la promozione dei territori in chiave turistica e la valorizzazione degli ambiti territoriali della Regione. I progetti dovranno rafforzare, in particolare, l’offerta turistica nel periodo di bassa stagionalità e incrementare nuove tipologie di flussi turistici. Abbiamo un’enorme ricchezza che è il nostro territorio, fatto di storia, di bellezze naturalistiche, di borghi, di terme e benessere, di mare e montagne. Adesso mettiamo in campo le nostre migliori energie e idee nuove che permettano al settore turistico di risollevarsi”, dichiara Valentina Corrado, Assessore al Turismo, Enti locali, Sicurezza Urbana, Polizia locale e Semplificazione Amministrativa.

click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here click here