Il Frosinone sigla una partnership con Acea

Il brand del gestore idrico apparira' sulle torri

Il Frosinone sigla una partnership con Acea

Le torri faro che illuminano lo Stadio “Benito Stirpe” di Frosinone avranno il brand ACEA per la stagione calcistica 2018/2019 ACEA Spa e il Frosinone Calcio hanno siglato oggi un’importante partnership tecnica con la quale la holding della multiutility romana personalizzerà le torri faro dello Stadio “Benito Stirpe” con il brand “ACEA”, per accompagnare il Frosinone Calcio nella sua avventura in Serie A nella stagione 2018/2019. L’accordo ha la finalità di ribadire l’attenzione dell’Azienda nei confronti del territorio della provincia e della città di Frosinone, nonché la propria vicinanza al club giallazzurro. Il Gruppo ACEA opera in Italia e all’estero nella gestione di reti e servizi nei settori dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente. Nel settore idrico è il principale operatore nazionale con un bacino di utenza di oltre 9 milioni di abitanti. A Frosinone ACEA è presente nella gestione del servizio idrico integrato – acquedotto, fognatura e depurazione – con la Società Acea Ato 5. Proprio per testimoniare ulteriormente la volontà del Gruppo ad essere sempre più vicina ai territori serviti, l’accordo è stato siglato tra il Frosinone ed ACEA Spa.

“Siamo particolarmente soddisfatti di aver concretizzato questo rapporto di partnership con ACEA – ha commentato Maurizio Stirpe, Presidente del Frosinone Calcio – soprattutto per l’importanza che l’Azienda riveste nell’economia del nostro territorio e sono sicuro che tale partnership potrà giovare alle sorti del Club tanto quanto la stessa potrà essere utile all’Azienda”.

“Riteniamo molto importante essere qui oggi a testimoniare la vicinanza del Gruppo ai territori serviti – ha dichiarato Giovanni Papaleo, Direttore Area Industriale Idrico del Gruppo ACEA, che poi ha aggiunto – auspico che questa collaborazione possa rappresentare soltanto il primo passo di un percorso che ci vede accanto al Frosinone Calcio nel proseguimento della sua avventura calcistica”.

In merito all’accordo, Stefano Magini, Presidente di Acea Ato 5, ha affermato: “La promozione del Frosinone Calcio in serie A è stato un sogno realizzato per la provincia di Frosinone ed ha comportato una importante ricaduta positiva per la zona in termini economici e di immagine. Acea Ato 5 svolge e continuerà a svolgere un ruolo importante per Frosinone e per la sua provincia, l’azienda è diventata uno dei motori propulsori dell’economia e dell’occupazione: basti pensare che il 90% dei dipendenti di Acea Ato 5 è della provincia di Frosinone, come molte delle ditte che lavorano con l’Azienda. Importanti investimenti sulle infrastrutture e sui servizi erogati ai cittadini sono previsti per quest’anno e per i prossimi anni, e la partnership con la squadra giallazzurra è una ulteriore testimonianza dell’attenzione che ACEA ha per questo territorio”.