Buschini - Battisti: indispensabile dare continuita' al lavoro svolto dalla giunta Zingaretti

Presente all' incontro anche il Presidente ASI, Francesco De Angelis.

Buschini - Battisti:  indispensabile dare continuita' al lavoro svolto dalla giunta Zingaretti

Si è svolto ieri sera, presso la sede di Copagri Frosinone - Latina, l' incontro con l' Assessore  all' ambiente della Regione Lazio ed attuale capolista PD r Mauro Buschini, la  candidata PD al consiglio regionale Sara Battisti, e il Presidente ASI Frosinone, Francesco De Angelis ( candidato alla Camera ).

<< Il nostro obiettivo e dare un seguito al processo di riforme messe in atto dalla  giunta Zingaretti  in questi 5 anni di mandato >> le parole dell' Assessore Buschini, che ha proseguito concentrandosi sul programma  presentato dal Presidente Zingaretti: << 10 punti di intervento sostenibili e attuabili grazie alla grande opera di risanamento e investimento messa in atto con la nostra amministrazione. Avevamo trovato una Regione vicina al fallimento, oggi ci ripresentiamo ai cittadini consapevoli di aver rimesso le cose in ordine e proponendo soluzioni concrete per i problemi che ancora attanagliano la nostra regione”replicas relojes conclude Buschini.

<> le parole Sara Battisti, che prosegue << non è più la Regione della malagestione e del pressappochismo, ma del buon governo e della serietà. Da esempio negativo a modello positivo. >>

Il dibattito si è concluso con l'intervento di Francesco De Angelis, candidato alla camera dei deputati nel listino Frsoinone - Latina  << per centrare il risultato non dobbiamo inventarci nulla, né fare promesse roboanti. Sarà, infatti, sufficiente essere orgogliosi di ciò che siamo e di quello che abbiamo fatto: la disoccupazione è scesa, ma al contempo sono saliti Pil, consumi, reddito delle famiglie e, se a qualcuno non bastasse, anche la produzione industriale. Certo, c’è ancora da fare. E pensando a quello che io ho sempre ritenuto essere una priorità,replicas de relojes dico che occorre mettere in sintonia la crescita con il tema delle diseguaglianze sociali >>