Manifestazione canore per i giovani dai 5 ai 16 anni organizzata in collaborazione con l'Unicef. Per le iscrizioni accedere al sito internet www.piccolestellecantano.it

Per la “Festa dell’Addolorata”, organizzata dalla parrocchia S.Maria dei cavalieri gaudenti di Ferentino, venerdì 13 settembre, grande attesa per la selezione del concorso canoro, “Piccole stelle cantano”. Aperte le iscrizioni. Dopo aver portato il suo messaggio di condivisione e solidarietà in diversi comuni della provincia di Latina, Roma e Napoli, il concorso canoro, “Piccole stelle cantano” dedicato ai bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni, che sostiene il progetto “Unicef”, “Vogliamo zero” contro la mortalità infantile nel mondo, sarà a Ferentino Il 13 settembre prossimo, dalle ore 20, ed effettuerà una selezione nel piazzale di Collepero, in onore dei festeggiamenti della madonna addolorata, organizzati dal comitato della parrocchia di santa Maria dei cavalieri gaudenti. Il sindaco Antonio Pompeo, il parroco Enzo Quattrociocchi, presidente del comitato della parrocchia, il suo vice, Francesco Paris e il co-organizzatore della manifestazione, Franco Ballina sono entusiasti dell’evento. I fondatori e organizzatori del concorso, Loris Ghidoni, Michele Trotta e Susanna Principe daranno alla cittadina di Ferentino un momento sia di riflessione, ponendo all’attenzione all’impegno che l’Unicef svolge nella complessa e delicata tutela dei bambini nel mondo di cui il presidente provinciale Antonio Gargaruti farà gli onori di casa e sia di svago dando la possibilità a dei bambini di esprimere la loro passione e bravura con una competizione che ha come finalità la condivisione dando voce a quei bambini che non la possono dare più. Presentatrice d’eccezione della serata Laura Santarelli, nota giornalista di Rai1. Laura è figlia di sordi, già reduce da esperienze teatrali e musicali per non udenti nelle edizioni di “Sostieni le mie mani 1 e 2”, alle quali è stata conferita la medaglia al merito del Presidente della Repubblica, si pone come obiettivo del orologi replica omega progetto l'abbattimento delle barriere della comunicazione consentendo ai sordi di seguire la musica e il canto insieme agli udenti, questo al fine di garantire in termini di accessibilità l'applicazione di un diritto sancito dalla convenzione Onu per le persone in condizioni di disabilità e collabora attivamente con l’Accademia europea dei sordi Onlus – Scuola interpreti Lis”. Alcune ragazze al seguito della Santarelli, insegnanti nella lingua dei segni, si alterneranno sul palco per dare la possibilità ai non udenti di seguire le canzoni dei piccoli concorrenti. Saranno ospiti d’onore dell’evento, personaggi illustri locali, oltre al sindaco Antonio Pompeo, il maestro e direttore dell’ ”Orchestra di fiati città di Ferentino”, Alessandro Celardi, vincitore dei campionati mondiali 2013; il già campione mondiale e preparatore della nazionale italiana del campionato del mondo “Wuko Ra/Ca/Ju”,Luigi Marra, insieme agli altri tre allievi campioni: Andrea Marra, Chiara Trenta, Andrea Di Mari ; il pittore e scultore, maestro locale, Vincenzo Ludovici. Altro personaggio di spicco nel panorama della musica leggere italiana presente come ospite della selezione è il manager Carlo Ritirossi, titolare della famosa agenzia artistica “The Boss Management”,  che partendo dal sua paese d’origine, che è proprio Ferentino  dal 1969 ha nella sua scuderia tra i più prestigiosi nomi della musica italiana e internazionale come Renzo Arbore, Ennio Morricone, Amii Steward ed altri. Si esibiranno sul palco, come ospiti canori:” Elia”, nuovo talento emergente che oltre ad aver realizzato la sigla di “Piccole Stelle Cantano”, presenta la sua ultima fatica discografica con il singolo “Se vuoi vivermi”;  Ilaria Pacella che è stata la vincitrice della prima edizione di “Piccole Stelle Cantano”, che con il brano scritto dal cantautore Filippo Gaviglia, “Come l’acqua” sta avendo successo nelle radio dei paesi del nord Europa; il cantante, presentatore, showman locale,  Oreste Datti, in arte “Il Califfo Ciociaro” che proporrà un medley in onore del grande artista scomparso Franco Califano, che è stato padrino di battesimo del figlio. La bellezza femminile avrà due valide rappresentatrici con miss Ciociaria, Marilena Castellone e miss Ferentino, Francesca Appetecchia. La giuria sarà composta da Le white nymphs, gruppo vocale che nasce nel 2010, con il contributo di vocalist e cantanti provenienti da diverse esperienze stilistiche e percorsi professionali eterogenei. Dal gruppo originario di sei voci, che accompagna in tournée la soprano Katia Ricciarelli e il tenore Francesco Zingariello nell'inverno 2010/11, cinque cantanti decidono di trasformare quell'esperienza in un vero e proprio progetto artistico, con arrangiamenti originali e stilisticamente in grado di esaltare le caratteristiche di ognuna, donando nuova luce ai brani scelti trasversalmente a stili e generi. Il presidente di giuria Michele Trotta coadiuverà la giuria nel loro sicuro impegnativo ruolo di giudici. Il mago Tony proveniente dall’esperienza Mediaset e la sua assistente Gabiria intratterranno i bambini e il pubblico presente con la loro arte magica. Il concorso “Piccole stelle cantano” è anche un concorso “on line”, dove per partecipare basta mandare un video e iscriversi. Per le iscrizioni o accedere al sito internet www.piccolestellecantano.it o telefonare alla signora Susanna Principe: cell. 3392734882. “Piccole stelle cantano” e l’Unicef, vi aspettano a Ferentino il 13 settembre alle ore 20 in piazza del Colle Pero, per trascorrere insieme e condividere un momento di spettacolo e solidarietà.