ARRESTATI DUE CAMPANI PER FURTO AGGRAVATO

In un furgone avevano celato materiale in rame e ferro del valore di circa mille euro. Il tutto in localitÓ Frattarotonda

Ad Anagni, via Morolense, località Frattarotonda, i militari  del Norm - Aliquota radiomobile nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e reprimere i reati predatori ai danni di abitazioni e aziende site nella periferia di Anagni, hanno arrestato, un 38enne e un 58enne, entrambi provenienti dalla Campania,  poichè colti nella flagranza di reato di “furto aggravato”. Gli stessi, sono stati sorpresi dai militari operanti mentre erano a bordo di un furgone Fiat Ducato con all’interno un quintale di rame e materiale ferroso, (assieme a numerosi arnesi da scasso), che poco prima avevano asportato all’interno di una azienda ubicata in quella località. La refurtiva recuperata, del valore di oltre 1000 euro circa, è stata subito restituita al legittimo replica orologi svizzeri proprietario, mentre il  furgone e gli arnesi utilizzati per lo scasso,  sono stati sottoposti a sequestro. Inoltre, sul conto degli stessi, è stata avanzata la proposta della misura di prevenzione del rimpatrio con  foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno nella “città dei papi” per tre anni.