ALLERTA METEO

Il sindaco Nicola Ottaviani specifica quelle che sono le azioni preventive del Comune con l'ausilio di forze dell'ordine e volontari

In previsione della abbondanti piogge che dovrebbero abbattersi domani e dopodomani sulla città di Frosinone, l’amministrazione comunale, su preciso input del sindaco Nicola Ottaviani, non si farà trovare impreparata, avendo predisposto un piano per affrontare le eventuali emergenze. Sulla base, infatti, dei modelli di calcolo odierni, si prevedono per domani, mercoledì 28 Novembre 2012, e per le successive 12/24 ore, precipitazioni intense e continue associate a rovesci localmente violenti, temporali di forte intensità, tant’è che i quantitativi totali di precipitazione potranno raggiungere i 90/110 millimetri in 24 ore. I quantitativi di pioggia accumulata e il livello di precipitazione oraria potrebbero comportare fenomeni di “allagamenti lampo”, ruscellamenti, caduta rami e moderata criticità per rischio idrogeologico. Per tali ragioni, a conclusione di una riunione operativa cui hanno partecipato il Sindaco, rappresentanti della protezione civile, della polizia locale, della Multiservizi e degli uffici comunali competenti, è stato predisposto un piano per l’organizzazione dei servizi e per fronteggiare eventuali emergenze. Si invita, infine, ad osservare le seguenti norme comportamentali redatte dal Dipartimento nazionale di protezione civile: le criticità più tipiche sono legate all’incapacità della rete fognaria di smaltire quantità d’acqua considerevoli che cadono al suolo in tempi ristretti con conseguenti repentini allagamenti di strade. Per questo: fare attenzione al passaggio in sottovia e sottopassi, c’è il rischio di trovarsi con il veicolo semi-sommerso o sommerso dall’acqua; evitare di recarsi o soffermarsi negli ambienti come scantinati, piani bassi, garage, perché sono a forte rischio allagamento durante intensi scrosci di pioggia. In particolare se ci si trova alla guida: anche in assenza di allagamenti, l’asfalto reso improvvisamente viscido dalla pioggia rappresenta un insidioso pericolo per chi si trova alla guida di automezzi o motoveicoli, Replica Chloe Bags riducendo tanto la tenuta di strada quanto l’efficienza dell’impianto frenante; limitare la velocità o effettuare una sosta, in attesa che la fase più intensa, che difficilmente dura più di mezz’ora, del temporale si attenui. È sufficiente pazientare brevemente in un’area di sosta. Durante la fase più intensa di un rovescio, risulta infatti fortemente ridotta la visibilità.